Ti trovi su Home » Cittadini Romani » Le cantanti di Roma - Roma vissuta
Pubblicato in Cittadini Romani il 01-12-2017

Roma e le sue voci femminili. Anche qui, pochi nomi e tante scuse per le non volute omissioni. Prima tra tutte, Gabriella Ferri, grande interprete della storia della nostra città, trasformata in note nelle sue canzoni, in ritornelli come l’indimenticabile “dove sta Zazà”.

Con un salto fino ai giorni nostri, incontriamo subito Giorgia, figlia d’arte, vincitrice di due San Remo, un’interprete dalle grandi doti vocali, che ha conquistato il cuore della gente con canzoni come “Strano il mio destino” e “Girasole”. Ha collaborato con artisti come Bocelli, Pino Daniele, Alex Baroni, Zucchero.

L’esordio di Marina Rei risale a circa diciotto anni fa, seguito da una partecipazione a San Remo, dove vince il premio della Critica, e dall’uscita dell’album “Marina Rei”. “L’incantevole abitudine”, del 2002, viene definito il suo lavoro migliore, un disco dove riesce ad esprimere la sua personalità e la sua voglia di comunicare.

Syria, nella vita Cecilia Cipressi, inizia anche lei con San Remo, vincendo prima tra i giovani e piazzandosi poi terza nel ’97, tra i big. Pubblica il suo primo album con lavori di Claudio Mattone. E’ del 2000 il suo quarto album “Come una goccia d’acqua”, collabora con Antonacci, Jovanotti, Nannini e Pezzali. “Le mie favole” è l’ultimo lavoro uscito, seguito solo dal singolo “Mi consumi”. Conquista il pubblico con la sua voce, calda, sensuale, a volte aggressiva, viene amata per la sua simpatia e la sua semplicità.

Pubblica un commento

Nome: 
Email: 
URL: 
Commenti: