Ti trovi su Home » Archivio categoria 'Arte e Cultura'

Archivio della Categoria ‘Arte e Cultura’

    
Buon compleanno Cinecittà!
Pubblicato il 28-04-2007

La Cinematografia è l’arma più forte

Con questa frase, che campeggiava sotto una gigantografia del Duce alla macchina da presa, Mussolini pone la prima pietra della città del cinema, struttura unica nel suo genere a quel tempo in tutta Europa.

Era il 26 gennaio del 1936Locandina nascita Cinecittà e veniva così dato il via alla costruzione dell’industria cinematografica italiana: Cinecittà. La città del cinema fu realizzata in soli 15 mesi, 457 giorni per l’esattezza, alla faccia degli interminabili lavori di restauro dell’Italia di oggi. Del progetto fu incaricato l’ingegnere Carlo Roncoroni e l’architetto Gino Peressutti.

La direzione fu affidata nel 1940 a Luigi Freddi, direttore generale della cinematografia al Ministero per la stampa e propaganda. Nel 1934 Luigi Freddi fu incaricato di creare una Direzione generale della cinematografia, la cui utilità era non solo di controllo ideologico ma anche di promuovere il nuovo mezzo di comunicazione.

Cinecittà andrà a sostituire la Cines di via Vejo, andata misteriosamente distrutta in un incendio nel 1935. Nascerà in Via Tuscolana 1055, in un’area di circa 600.000 mq., in cui sorgeranno 73 edifici che comprendono 16 teatri di posa, 40.000 mq di strade e piazze, 35.000 mq di giardini e in sei anni di attività vengono realizzati negli studi quasi 300 film.

Un francobollo per commemorare l’anniversario

Le Poste italiane hanno emesso un francobollo per il 70° anniversario della nascita di Cinecittà. Riporto parte del comunicato stampa delle Poste per l’emissione del francobollo, dove ne sono spiegate tutte le caratteristiche:

Il francobollo è stampato dall’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., Francobollo nascita Cinecittàin rotocalcografia, su carta fluorescente, non filigranata; formato carta: mm 40 x 30; formato stampa: mm 36 x 26; dentellatura: 13 x 13¼; colori: cinque più inchiostro interferenziale trasparente-oro; tiratura: tre milioni e cinquecentomila esemplari; foglio: cinquanta esemplari, valore “€ 32,50”.

La vignetta raffigura, in prospettiva, un particolare dell’ingresso della sede storica degli studi cinematografici, in Roma, dove è collocata l’insegna “CINECITTÀ”; in primo piano a sinistra è rappresentato un regista con una cinepresa.
Completano il francobollo la leggenda “70° ANNIVERSARIO DEGLI STUDI CINEMATOGRAFICI”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,65”.

Bozzettista: Silvia Isola.

Cinecittà veniva inaugurata ufficialmente il 28 aprile 1937 e oggi, 28 aprile 2007, compie 70 anni.