Ti trovi su Home » Archivio categoria 'Festività'

Archivio della Categoria ‘Festività’

    
Festa de’ Noantri – programma religioso
Pubblicato il 18-07-2007

Solenni Festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine detta “de’ Noantri”

Lunedi 16 luglio

Festività di Maria SS. del Carmine.

Orario delle SS. Messe:
8:00 – 9:30 – 11:00
17:00 Solenne Messa Pontificale nella chiesa di S. Agata, santuario della “Madonna de’ Noantri”.
18:30 Santa Messa Confraternale, con ammissione dei nuovi confratelli e consorelle.

Da Martedi 17 luglio a Venerdi 20 Luglio

17:00 Santa Messa di preparazione.

Sabato 21 luglio

Processione Tradizionale

17:00 – S. Messa Pontificale nella Basilica di S.Crisogono
18:30 – Tradizionale processione per le vie del rione Trastevere, alla presenza delle piu’ alte cariche Religiose e Civili.
Percorso: Via della Lungaretta, Via della Luce, Piazza Mastai, Vie della Luce, P.zza S. F. d’Assisi, via S. F. a Ripa, Via Natale del Grande, P.zza S. Cosimato, Via Roma Libera, Via L. Manara, Via delle Fratte di Trastevere, V.le Trastevere, Basilica di S. Crisogono.
24:00 – Processione con fiaccolata notturna per il rientro della Sacra Statua in S. Agata.

Chiesa di S.ta Agata

Domenica 22 luglio

Orario delle SS. Messe:
8:00 – 9:30 – 11:00
17:00 – S.ta Messa celebrata dal Primicerio della Confraternita Mons. Giovanni M. Pittorru.
18:30 – S.ta Messa Pontificale presiedono Ecc.mi Vescovi.

Da lunedi 23 luglio a sabato 28 luglio

Ottavario di preghiera

Orario delle SS. Messe:
9.30
17:00 – S.ta Messa celebrata dal Primicerio della Confraternita Mons. Giovanni M. Pittorru.
18:30 – S.ta Messa Pontificale presiedono Ecc.mi Vescovi.

Domenica 29 luglio

Orario delle SS. Messe:
8:00 – 9:30 – 11:00
Processione “Madonna Fiumarola”
18:30 – Ritrovo di tutte le imbarcazioni al molo del “Circolo Canottieri Lazio”.
19:30 – Inizio Processione.
20:00 – Imbarco delle Autorità Religioe e Civili a Ponte S. Angelo.
20:30 – Arrivo a Ponte Garibaldi, Onori alla Sacra Immagine di Maria SS.ma, che attraverso le vie di Trastevere giungerà nella Basilica di Santa Maria in Trastevere.

Lunedi 30 luglio

Processione di Rientro

6:30 – S.ta Messa Pontificale nella Basilica di Santa Maria in Trastevere.
7:00 – Processione di Reintro, la Sacra Immagine rientra nel suo Santuario, ove sara’ custodita tutto l’anno.
Percorso:P.zza S. M. in Trastevere, Via della Paglia, P.zza S. Egidio, V.lo del Cedro, Via del Leopardo, V.lo del Mattonato, V.lo dei Panieri, Via dei Panieri, Via Garibaldi, V. di S. Dorotea, P. S. G. della Malva, Via Benedetta, Via del Moro, P.zza S. Apollonia, V. della Lungaretta, L. S. G. de Matha, Chiesa di S. Agata.
Al termine della processione S. Messa in S. Agata.

    
Festa de’ Noantri – programma civile
Pubblicato il 18-07-2007

Appuntamenti civili della Festa “de’ Noantri”

SABATO 14

ore 20.00
Apertura ufficiale della Manifestazione “FOLCLORE & COLORE” e della “FESTA DE’ NOANTRI” alla presenza del Sindaco e dell’Assessore al Turismo del Comune di Roma. Inaugurazione del Palco Centrale in Largo San Giovanni de Matha, tutte le sere dalle ore 20.00 alle 24.00 si alterneranno cantanti, comici, poeti, spettacoli teatrali, cabarat e tanto altro ancora, spettacoli aperti a tutti offerti dalla Confraternita.

DOMENICA 15

ore 8.30
Partenza della Maratona Competitiva di Km 7
Percorso:Piazza Giuditta Tavani Arquati, Via di San Gallicano, Via delle Fratte di Trastevere, Via Luciano Manara, Via Goffredo Mameli, Via Dandolo, Viale Glorioso, Viale XXX Aprile, Via Angelo Masina, Porta San Pancrazio, Passeggiata del Granicolo, Monumento a Garibaldi, Via Aldo Fabrizi, Via Garibaldi, Via di Santa Dorotea, Piazza Trilussa, Lungotevere Raffaello Sanzio, Via Bartolomeo Filipperi, Piazza Giuditta Tavani Arquati. Il percorso verra’ effettuato per un totale di 2 giri.

Ore 9.00
Partenza della Maratonina non competitiva di Km 2
Percorso: Piazza Giuditta Tavani Arquati, Via di San Gallicano, Via delle Fratte di Trastevere, si gira a destra per Via San Francesco a Ripa, Piazza Santa Maria in Trastevere, Via della Paglia, Via Giacomo Venezian, Piazza San Cosimato, giro della Piazza, si prosegue in direzione di Via Luciano Manara, Via delle Fratte di Trastevere, Via di San Crisogono, Largo San Giovanni de Matha. I premi in palio sono offerti all’Assessore al Commercio del I° Municipio Roma Centro On. Mauro Caliste.

MERCOLEDÌ 25

ore 20.30
Cena in Piazza offerta dalla Confraternita a tutti i presenti.

SABATO 28

ore 21.00
Premiazione dei migliori Stands, la cerimonia avverrà sul palco centrale nel corso della serata, consegnerà i premi l’Assessore al Turismo del Comune di Roma.

DOMENICA 29

ore 12.00
Finale del Trofeo di Canottaggio “MADONNA FIUMAROLA” sulle acque del fiume Tevere.

ore 21.00
Estrazione biglietti della Pesca di Beneficenza, Premiazioni.

ore 24.00
Fuochi d’artificio, chiusura della “FESTA DE’ NOANTRI” e della manifestazione “FOLCLORE & COLORE”.

    
Festa de’ Noantri – mappa di Trastevere
Pubblicato il 17-07-2007

E’ la volta della Festa de’ Noantri, ossia di noi altri, festa tutta romana che si celebra nello storico quartiere di Trastevere all’insegna del sacro e del profano. Una lunga serie di eventi sia a carattere civile, con bancarelle, giochi, fuochi d’artificio, sia a carattere religioso, con funzioni e processioni.

Mappa di Trastevere

Zooma la cartina per vedere l’ubicazione del quartiere di Trastevere, dove si svolge la Festa de’ Noantri.

INSERT_MAP(376,469)

    
29 giugno: Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma
Pubblicato il 29-06-2007

I Santi Pietro e Paolo, martiri, sono i patroni della città di Roma. San Pietro fu crocefisso a testa in giù, mentre San Paolo fu decapitato con un colpo di spada.

Si dice che l’ultimo saluto fra i due martiri avvenne nella via Ostiense, dove fu eretta una piccola cappella a ricordo dell’avvenimento. In seguito divenne la chiesa della Separazione, che fu purtroppo distrutta durante l’allargamento della via Ostiense, avvenuto fra il 1908 e il 1911. Ne resta oggi soltanto una lapide a testimoniare l’evento.

L’origine di questa festa, come tante altre festività cristiane, si fa risalire all’epoca romana, nell’età pagana. Il 29 giugno veniva celebrata la fondazione di Roma con una festa in onore di Romolo e Remo.

A partire dall’anno 258 d.C., quindi, i cristiani ricordarono i due santi e martiri. Così come i due gemelli allattati dalla lupa erano considerati i fondatori della Roma cittadina, così per i cristiani San Pietro e San Paolo erano i fondatori della Roma cristiana.

    
24 giugno: San Giovanni Battista
Pubblicato il 24-06-2007

La festa di San Giovanni Battista si celebra sia nel giorno della sua nascita, 24 giugno appunto, avvenuta sei mesi prima di Gesù, sia nel periodo del solstizio d’estate. Una festa, quindi, che racchiude in sé Cristianesimo e leggenda.

La notte fra il 23 e il 24 giugno, vigilia della festa, è anche chiamata “Notte delle streghe”, poiché vuole la leggenda che attorno alla Basilica di San Giovanni volassero le streghe per riunirsi in un sabba.

Giovanni Battista fu fatto arrestare da Erode Antipa, poiché aveva criticato la sua convivenza con la cognata Erodiade e poi, al banchetto in onore del compleanno di Salomè figlia di Erodiade, Erode chiese che qualsiasi desiderio della ragazza poteva essere esaudito ed ella chiese la testa del Battista.

Nel folclore il giorno di San Giovanni è anche il giorno del falò purificatore, dove bruciare le vecchie erbe, è il giorno della raccolta delle erbe nuove, il giorno in cui mangiare le lumache, in cui raccoglier noci per la preparazione del nocino.

Una festa, quella di San Giovanni, che tenta di nascondere e cancellare i vecchi riti pagani e folcloristici. Come la nascita di Gesù, istituita il 25 dicembre a coprire la festa dedicata al Sole, nel giorno del solstizio d’inverno, così tocca alla nascita di Giovanni detto il Battista coprire con la sua la festa dell’estate.