Ti trovi su Home » Monumenti » Obelisco Mussolini: le scritte restano - Roma vissuta
Pubblicato in Monumenti il 03-05-2007

La risposta dell’assessore ai Beni culturali del XX Municipio, Marco Daniele Clarke, da me contattato in merito al restauro dell’Obelisco Mussolini, non si è fatta attendere. Nessuna nuova, invece, dalla società Ingrande che ha preso l’appalto.

L’assessore ha accettato che venisse pubblicata la sua risposta nel blog:

… le comunico che il CONI (per l’esattezza CONI Servizi spa) ha assicurato che le scritte non saranno assolutamente cancellate dall’Obelisco del Foro Italico. Ci ha anche assicurato che modificherà i teloni pubblicitari nel senso da noi richiesto.

La vigilanza, comunque, resta, ha aggiunto l’assessore. Il pericolo rappresentato dall’ingnoranza politica e umana è sempre in agguato, aggiungo io.

Commenti pubblicati:
1 Commento sul "Obelisco Mussolini: le scritte restano"
Daniele il 25-05-2007 alle 15:21 #

Il telone che ricopre l’Obelisco Mussolini è stato sostituito con uno che riproduce fedelmente l’opera.


Pubblica un commento

Nome: 
Email: 
URL: 
Commenti: